Chirurgia plastica

Blefaroplastica 2020

10 Gennaio, 2020

Cos’è una blefaroplastica o un intervento alle palpebre?

La blefaroplastica è un intervento chirurgico il cui obiettivo primario è l’estetica, svolgendo un ruolo essenziale nel ringiovanimento del viso, e viene talvolta eseguita per migliorare la funzionalità degli occhi.

Questa procedura di chirurgia oculare, che comporta la correzione o la modifica delle palpebre superiori e inferiori, dei tessuti intorno alle sopracciglia, del ponte nasale superiore e della zona sopra le guance, rimuove la pelle in eccesso dalle palpebre.

Per poterla eseguire è necessario eseguire una serie di esami preoperatori, che determineranno se è possibile o meno sottoporsi a questa procedura e ottenere i risultati desiderati.

La blefaroplastica può essere eseguita con diverse procedure chirurgiche, potete saperne di più in un articolo di un’associazione medica intitolato “Blefaroplastica: una panoramica” .
Blefaroplastica superiore (palpebre cadenti)

In generale, la blefaroplastica palpebrale superiore è una procedura che viene eseguita per combattere la perdita della visione periferica, prodotta dall’eccesso di pelle e dalla flaccidità della palpebra superiore, che può anche coprire le ciglia, anche se in molti casi viene eseguita per motivi estetici.

Questo intervento ambulatoriale viene eseguito attraverso piccole incisioni esterne lungo la linea naturale delle palpebre e delle ciglia. I risultati sono immediati e il recupero è notevolmente rapido, a volte anche in un solo giorno.
Blefaroplastica inferiore (borse per gli occhi)

La blefaroplastica inferiore è un intervento ambulatoriale che rimuove, con risultati immediati e permanenti, l’eccesso di pelle e grasso dalle palpebre inferiori, riducendo la comparsa di invecchiamento e stanchezza, gonfiore e occhiaie.

Si specifica principalmente per combattere o migliorare, tra l’altro, i seguenti svantaggi estetici delle palpebre inferiori:

Borse.
Asimmetria.
Flaccidità.
Rughe.
Occhiaie sotto gli occhi.

Inoltre, è necessario ricordare che l’invecchiamento è continuo e che la pelle può ricominciare ad apparire flaccida o rugosa nel tempo, a seconda del tipo di pelle:

La tua età.
Il tuo tipo di pelle.
La cura che si prende dopo l’operazione.

Blefaroplastica completa

Quando parliamo della procedura chirurgica “blefaroplastica completa”, ci riferiamo alla procedura che comprende sia la chirurgia ricostruttiva palpebrale superiore che quella inferiore.

Con essa l’obiettivo è quello di rimuovere il grasso e la pelle in eccesso dalle palpebre superiori e inferiori, a seconda delle caratteristiche del paziente, per ottenere

Apri gli occhi.
Illumina gli occhi.
Ringiovanire il viso.
Ingrandisci il campo visivo.
Eliminare l’apparenza di affaticamento.
Ridurre le occhiaie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code