Chirurgia plastica Roma

Liposuzione Roma Via Tuscolana

31 Luglio, 2020

La liposuzione o lipoaspirazione è la procedura di chirurgia estetica più praticata al mondo. Le alternative non invasive (ultrasuoni, laser, freddo…) non possono in nessun caso ottenere un risultato così spettacolare come questa procedura, che di solito permette di perdere una o due taglie di pantaloni. Il principio della liposuzione è quello di eliminare permanentemente il grasso in eccesso localizzato o diffuso. Le aree solitamente interessate sono il mento, le braccia, l’addome, i fianchi, le cosce, le ginocchia, i polpacci e le caviglie.
Utilizzando cicatrici multiple da 3 a 4 mm, iniziamo la procedura iniettando acqua miscelata con adrenalina nel grasso per limitare il sanguinamento. Successivamente vengono introdotte nel grasso cannule di schiuma perforate alla fine di diversi fori. Queste cannule saranno collegate ad un circuito chiuso in cui verrà creata l’aspirazione. Il grasso sarà così risucchiato in modo armonioso e la pelle potrà recuperare con un minimo di imperfezioni. Il volume di grasso aspirato è identico al volume di acqua iniettata. È quindi importante capire che nei primi giorni non si nota alcuna differenza. L’acqua in eccesso sarà gradualmente evacuata nelle urine ed è solo dopo una settimana che appariranno i primi risultati.
Liposuzione in pratica

La liposuzione di una singola area può essere eseguita in pura anestesia locale (liposuzione dolce) o neuroleptanalgesia (anestesia locale profonda con sedativi somministrati per via endovenosa). L’operazione viene poi organizzata come ambulatorio (ingresso in clinica alle 8 del mattino, uscita alle 16).
La liposuzione più grande di diverse aree deve essere eseguita in anestesia generale.
L’operazione può essere perfettamente eseguita anche in un giorno, ma a volte è previsto un ricovero convenzionale con una notte in clinica (ricovero alle 13.00, dimissione alle 11.00 del giorno successivo).
In tutti i casi, è necessario un consulto preanestetico almeno 48 ore prima dell’operazione.
Una guaina di supporto in tessuto elastico (Gaines Medical Z) viene messa in posizione al termine dell’operazione e sarà conservata in modo permanente per 1 o 2 mesi.

I postumi post-operatori sono semplici ma segnati da lividi o contusioni che scompaiono entro 3 settimane.
Il risultato finale si ottiene nel 3° mese dopo l’operazione.
Le specificità delle nostre liposuccie

Eseguiamo più dell’80% delle nostre liposuzioni in ambulatorio.

Utilizziamo solo cannule sottili (diametro 3 e 4 mm) per evitare i fori e per ottenere il risultato più armonioso.

Si consiglia un ritorno alle attività sportive e alle sessioni di palpating-rolling drenante dal 4° giorno dopo l’operazione.
Domande e risposte
Quali sono i passi da seguire dopo la liposuzione?

Dopo la liposuzione, si consiglia di indossare una mutandina per uno o due mesi per ridurre il gonfiore e migliorare la retrazione della pelle. Per i primi due giorni, è meglio fare la doccia con la mutandina. Infatti, le zone aspirate sono gonfie e sensibili: sarà difficile rimettersi la mutandina. Non appena il gonfiore si attenua e il dolore si attenua, potete fare la doccia senza la mutandina (cogliete l’occasione per lavarla) usando un detergente profondo. È quindi possibile applicare una crema di caffeina in sovradosaggio per migliorare il drenaggio della pelle.

Dal 4° giorno, è utile eseguire da 4 a 6 sedute di palpate-roll e GPL con un massaggiatore-fisioterapista per scacciare l’edema e levigare la pelle.

Infine, si consiglia vivamente di ricominciare a fare esercizio fisico il più presto possibile e di seguire una dieta proteica per circa 2 mesi. Tutti questi sforzi non saranno vani e porteranno a un cambiamento spettacolare della vostra figura.
Quanto dura il segno dopo la liposuzione?

I “lividi” durano generalmente dalle 2 alle 3 settimane. Possono essere ridotti utilizzando granuli omeopatici a base di ARNICA.
Quando vediamo i risultati di una liposuzione?

I risultati non sono immediatamente visibili. In effetti, ci infiltriamo tanta acqua quanta ne togliamo durante l’intervento chirurgico. All’inizio sarai anche più gonfio del normale (per questo devi assolutamente indossare una guaina di supporto).

L’acqua in eccesso sarà gradualmente eliminata dal vostro corpo nei 15 giorni successivi all’intervento. Vedrete i primi risultati in quel momento. In seguito, le sedute di fisioterapia miglioreranno il risultato che sarà definitivo intorno al 2° mese.
La liposuzione può sostituire una dieta?

No, è una tecnica che può aiutare a rimodellare la silhouette, ma non sostituisce i benefici di una dieta equilibrata. A volte capita che alcuni pazienti non riescano a perdere peso a seguito di diete iterative. In questi casi, una prima liposuzione permette di perdere il volume superfluo. In seguito, si raccomanda una dieta sana ed equilibrata.

Inoltre, la liposuzione ha il vantaggio di avere un’azione mirata: la perdita di volume colpisce la zona desiderata (esempio: le bisacce) rispettando altre zone come il torace.

Siti da scoprire :

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code