Cardiologia

Miocardiopatia obliterante

  Molti autori collocano questa entità clinica tra le cardiomiopatie restrittive. Infatti, la rigidità del miocardio si combina con la presenza di infiltrati intracavitari che riducono ulteriormente le cavità ventricolari. Sono stati anche colombiani come condizioni endomiocardiche. Di eziologia sconosciuta, è proprio l’ispessimento diffuso dell’endocardio, che assume un aspetto perlaceo e coriaceo. Può coinvolgere entrambi […]

Continue Reading...